CHI SIAMO

Aigis Banca è uno specialist lender che fa credito alle piccole e medie imprese e si rivolge ai privati offrendo servizi online di conto corrente e conto deposito. I prodotti e i servizi di Aigis Banca sono basati su processi digitali supportati dall’impiego di tecnologie di ultima generazione, sono orientati al futuro e si distinguono in termini di valore, efficienza, rendimento e affidabilità. 

Il nome AIGIS (αίγις, greco antico per “egida”) racchiude in sé il significato di protezione e, inoltre, le prime due lettere “ai” rappresentano l'acronimo di artificial intelligence, evocativo del carattere della Banca con una connotazione moderna, digitale, innovativa e proiettata al futuro del settore bancario, oggi in rapida evoluzione.

La banca ha la sua sede e una filiale a Milano, un ufficio di rappresentanza con una filiale a Roma ed una filiale a Bari. Aigis Banca conta attualmente 50 collaboratori, una forza lavoro giovane e dinamica guidata da una prima linea di manager esperti.

MISSION

La mission di Aigis Banca è di offrire servizi di sintesi fra fintech e banca, supportati dall’impiego di tecnologie che fanno leva su automazione e artificial intelligence. In questo modo, la banca garantisce tempi di risposta rapidi agli imprenditori che richiedono finanziamenti, ed è in grado di gestire online anche rapporti e operazioni bancarie che prima prevedevano la presenza fisica.

La Banca mette al centro del progetto la capacità di ascolto e di adattamento alle esigenze dell’imprenditore, ponendosi come un business partner con cui crescere insieme. La dimensione digital è utilizzata da Aigis Banca sia come volano per dedicare risorse all'assistenza ed al supporto della propria clientela, sia per la costruzione di un solido impianto di monitoraggio e gestione dei rischi.

VISION

Aigis Banca si propone come realtà leader a servizio dello sviluppo economico delle PMI e del risparmio delle famiglie. L’obiettivo è quello di creare valore innovando e semplificando gli strumenti e i servizi bancari a supporto dello sviluppo del sistema economico ed imprenditoriale, grazie al ricorso sistematico alla digitalizzazione ed alle nuove tecnologie.

IL MODELLO DI BANCA

Aigis Banca adotta un modello focalizzato sul finanziamento delle PMI facendo leva sulle garanzie pubbliche (MCC e SACE) che lo Stato mette a disposizione e su soluzioni specialist quali il factoring, strumento ideale per ottimizzare la gestione del circolante. La banca, che è specializzata in finanziamenti alle PMI, raccoglie il risparmio dei consumatori, offrendo conti correnti remunerati e conti deposito con tassi di interesse vantaggiosi. Aigis Banca adotta tecnologie per la continua innovazione dei processi e stringe partnership strategiche con fintech leader sul mercato per ottenere il massimo livello di efficienza e rapidità, caratteristiche che contraddistinguono l’offerta di Aigis dal resto del mercato bancario.

LA GOVERNANCE

L’azionariato della banca ad oggi è così composto:

  • MCP Investments II S.A.R.L. 75,36% 
  • Novembre UK LTD 21,43%
  • Altri Soci 3,21%

Aigis Banca nasce dal riassetto di GBM Banca spa. Il progetto è stato ideato da Nicola Bonito-Oliva e Filippo Cortesi, che vantano una lunga esperienza nell’investment banking anglosassone.
Nel Gennaio 2017 si sono fatti promotori di un’iniziativa per rilevare il pacchetto di controllo di GBM Banca spa, con il supporto di MCP Investments II S.A.R.L., al fine di creare un nuovo soggetto bancario specializzato in servizi digitali alle PMI italiane. Una nuova banca il cui business plan prevede la specializzazione dei propri servizi, oltre l’investimento in tecnologie di ultima generazione, con la mission di offrire prodotti semplici trasparenti ed immediati in un contesto economico e procedurale di crescente complessità.

Consiglio di Amministrazione:

  • Presidente: Giorgio Salvo
  • Amministratore Delegato: Filippo Cortesi
  • Consigliere: Nicola Bonito-Oliva
  • Consigliere: Björn Tessiore
  • Consigliere: Giovanni Miele

Collegio Sindacale:

  • Presidente: Fulvio Schettino
  • Sindaco: Massimo Pometto
  • Sindaco: Giovanni Rizzi

La Banca è sottoposta a revisione contabile da parte di Deloitte.